martedì 27 gennaio 2015

Processo Green Hill, condannati i tre responsabili dell'allevamento

dicevano !

"Gli animalisti sono estremisti , gli animalisti esasperano gli animalisti  sono troppo emotivi ed esaltati ! "











 Il Tribunale di Brescia ha condannato per uccisione di 

animali e maltrattamenti Ghislaine Rondot, gestore di Green

 Hill :l'allevamento di beagle, destinati alla sperimentazione 

, Roberto Bravi e Renzo Graziosi, rispettivamente direttore 

e veterinario. Mentre è stato assolto il secondo 

gestore, Bernard Gotti, per non aver commesso il fatto. Al 

processo erano presenti una ventina di animalisti che 

hanno manifestato gioia alla lettura della sentenza.


Ghislane Rondot, gestore dell’allevamento di Green Hill 2001 della Marshall Bioresources e della Marshall Farms Group, è stato condannato a un anno e sei mesi (per lui il Pm aveva chiesto tre anni). Stessa condanna per il veterinario Renzo Graziosi (l’accusa aveva chiesto tre anni e sei mesi). Roberto Bravi, direttore dell’allevamento, è stato condannato a un anno più le spese (per lui erano stati chiesti due anni). Assolto invece Bernard Gotti, secondo gestore dell’allevamento, per non aver commesso il fatto (per lui erano stati chiesti tre anni). 
A questo si aggiunge il divieto, per i condannati, di allevare cani per due anni. Disposta la confisca dei cani. 


Università di Roma La sapienza





SERVIZIO DI STRISCIA LA NOTIZIA SU LABORATORIO DI RICERCA A ROMA (VIDEO ALLEGATO - ATTENZIONE IMMAGINI FORTI)http://www.striscialanotizia.mediaset.it/video/videoembed.shtml?509502

per chi fosse ancora convinto che in italia non si usano certi modi sugli animali !

Il servizio televisivo della trasmissione “Striscia la notizia” del 24 gennaio 2015, puntata 107 dal titolo Sperimentazione Animale, denuncia in tutta la sua tragicità la situazione dei primati affidati agli esperimenti del prof. Roberto Caminiti presso la Facoltà di Medicina e Farmacia della Sapienza. 

All’interno dell’Università di Roma, il prof. Caminiti dispone di quattro primati, costretti a vivere in gabbie metalliche, con un perno conficcato nel cranio, e sottoposte ad esperimenti al cervello da anni.

Il video è un' ulteriore prova del gravissimo stato di tortura in cui i primati versano, dal momento che appare evidente come gli animali siano immobilizzati a livello del bacino, e costretti con dei grandi collari che ne impediscono i movimenti.

Il PAE ha già depositato in Procura denuncia per maltrattamento animale con istanza di sequestro dei macachi.

Il prof. ROBERTO CAMINITI dipartimento Fisiologia e Farmacologia Università di Roma La Sapienza e responsabile del SIF ( Società Italiana Fisiologia) del SINS ( Società italiana Neuroscienze) del FENS (Federazione of European Neurosciences Societes), è colpevole di avere condizionato la XIV commissione del Senato al fine di recepire la peggiorativa Direttiva europea 63/2010 sulla vivisezione. http://www.partitoanimalistaeuropeo.com/blog_pae/index.php/2012/05/giornata-mondiale-contro-la-vivisezione-su-tutti-gli-animali-roma-8-maggio-2012/#more-6630


GIOVEDI' 5 MANIFESTIAMO TUTTA LA NOSTRA INDIGNAZIONE CONTRO QUESTI CRIMINI. 

SONO INVITATI TUTTE LE ASSOCIAZIONI ANIMALISTE ED ATTIVISTI INDIPENDENTI E TUTTE LE PERSONE CIVILI E SENSIBILI CHE RIFIUTANO TALI ATROCITA'

evento su facebook : https://www.facebook.com/events/1448731685375525/?ref=22